0_bannerintestazioneA (17K)
logo (24K)

TERRA DELLE GRAVINE
Associazione culturale
per la promozione del territorio

PAROLE CHIAVE: immagini, rural landscape history, storia del paesaggio agrario, Taranto, Puglia, Italia meridionale, escursioni, gravine


PROGRAMMA ESCURSIONISTICO PRIMAVERA 2015

Domenica 14 maggio 2015

Corneto2 (94K)

Escursione vespertina nel bosco di Sant'Antuono (Mottola)

a cura di Antonio Greco

Data l'ormai avanzata stagione che sconsiglia di intraprendere attività che occupino l'intera giornata, concludiamo la nostra stagione escursionistica con due iniziative vespertine. La prima avrà luogo nelle ore antimeridiane di domenica 14 all'interno del bosco di Sant'Antuono in territorio di Mottola.

Il bosco di Sant'Antuono non è solo una splandida lecceta mista con roverelle e fragni di recente sottoposto a rimaneggiamenti per consentirne la fruizione pubblica. La comunità mottolese, in particolare, è molto legata ad esso in quanto al suo interno per secoli vi ha esercitato attività primordiali come il pascolo e la raccolta di legna e di frutti selvatici, attualmente rientranti nel novero della cosiddetta economia dell'incolto e grazie alle quali anche le classi sociali economicamente più svantaggiate venivano messe in grado di procurarsi l'essenziale per la sopravvivenza.

Si tratta di una lunga e spesso contrastata storia dato che in epoca feudale il barone vi esercitava il diritto di parata: annualmente, cioè, lo chiudeva alla fruizione pubblica per il periodo compreso fra il 29 di settembre per sino al 13 di dicembre (da Sant'Angelo a Santa Lucia) per farvi entrare i propri maiali.

Tale medesima sorte toccava, alternativamente, anche al bosco di Poltri: ogni anno, cioè, a seconda della disponibilità di esca (di carico di ghiande) il barone sceglieva se riservarsi il bosco di sant'Antuono o di Poltri.

Sarà quindi con questo sentimento che affronteremo la passeggiata all'interno dei sentieri che si snodano all'interno del bosco, sino a giungere sul ciglio della gravina di Corneto e su una splendida balconata dalla quale si domina la città di Mottola e l'intero golfo di Taranto. Discendremo quindi lungo la scarpata murgiana sino a giungere a quel che resta della masseria di Pischirofoli di Cervellera, anch'essa antica proprietà dei duchi Caracciolo, gli ultimi baroni di Mottola.

SOSTENETE LE ATTIVITA' DELL'ASSOCIAZIONE TERRA DELLE GRAVINE CON IL TESSERAMENTO!

Caratteristiche del percorso

  • Lunghezza: 8 Km circa
  • Difficoltà: media
  • Attrezzatura richiesta: scarpe da escursione, acqua, telo da pioggia
  • PROGRAMMA

    • Partenza ore 16 parcheggio del Palamazzola, lato via Venezia, ovvero alle ore 16.30 presso il cancello di ingresso al bosco, sulla provinciale che da Mottola conduce a Martina Franca
    • Rientro previsto per le ore 21

    Info: Antonio Greco 3282862121

    Aiutateci a sostenere le nostre iniziative sottoscrivendo il tesseramento all'associazione

    Programma escursionistico Primavera 2015

    • Sabato 4 luglio: Finale di stagione al chiar di luna