0_bannerintestazioneA (17K)

L'autore

Vincenzo Antonio Greco è nato a Carosino (TA) nel 1956, è medico, dal 1988 è dirigente medico-legale presso l'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale di Taranto. Ha militato in Legambiente, contribuendo a diverse edizioni della Università Verde e coordinando varie iniziative, come il Camminagravine, mostre fotografiche e progetti di educazione ambientale. Ha collaborato con il Gruppo Umanesimo della Pietra, pubblicando sulle omonime riviste vari contributi di carattere naturalistico e sulle vicende del paesaggio agrario del Tarantino. Da alcuni anni la sua attenzione di ricercatore è concentrata sulle vicende connesse al paesaggio agrario ed in particolare alle masserie di Età Moderna, con particolare riferimento agli aspetti sociali ed economici ed è impegnato nella promozione del progetto di Parco della Terra delle Gravine. Partecipa in qualità di formatore a corsi di aggiornamento tesi alla delineazione di nuove figure professionali attinenti al turismo naturalista e culturale. Svolge inoltre attività di guida escursionistica e di fotografo paesaggista.

Bibliografia

Articoli:

Su di un interessante documento relativo alla Università delle Grottaglie, in Criptaliae, annuario del Liceo G. Moscati di Grottaglie, AA 2000/2001, n.5, pp. 41-75.

In Umanesimo della Pietra-Verde, Martina Franca:
Il litorale jonico-salentino della provincia di Taranto 6 (1991), pp. 41-56.
Le bonifiche nella storia del paesaggio del Tarantino Sud-orientale, 7 (1992), pp. 109-140.
L’evoluzione del Paesaggio Agrario del Tarantino Sudorientale, 8 (1993) pp. 93-120.
Vicende della cotonicoltura nell’economia del Tarantino, 9 (1994), pp. 98-126.
Orti e giardini nel Paesaggio Agrario del Tarantino, 10(1995) pp. 45-82.

In Riflessioni di Umanesimo della Pietra, Martina Franca:
Occupazione dei demani di Taranto da parte degli agrari martinesi, 1992, pp. 63-80.
Demani di Taranto e agrari martinesi nel secondo Ottocento,1993, pp. 51-74.
Demani di Taranto nel ‘900, 1994, pp. 143-154.
Capitignano fra mondo antico ed Età Moderna, 1995, pp.113-136.
Il sito inedito di Belvedere nel sistema rupestre del Tarantino,1996, pp. 129-162.
Il territorio di Statte. Dagli insediamenti rupestri alle masserie, 1998, pp. 3-39.
L’Abbazia di San Vito del Pizzo di Taranto e la colonizzazione della Foresta di Taranto, 1999, pp. 33-68.

Il parco della Terra delle gravine: un parco per (quasi) tutti, in Madonna della Scala, Massafra, 2006, pp. 41-52.

Edizioni:
(insieme a Nico Blasi): I segreti medicinali del signor Nicola Lemery, Martina Franca, 1994.

Saggi:
Appunti per lo studio della vegetazione della Gravina di Laterza,in AA.VV.: La Gravina di Laterza, Fasano, 1995.
Uomini e paludi nel Tarantino del Settecento, in Liber amicorum. Studi in onore di Gregorio Contessa, Manduria 2003, pp. 542-584.
Regesto dei documenti più antichi relativi ai trappeti esistenti nel territorio di Grottaglie, tratti dall’Archivio di Stato di Taranto, su I frantoi ipogei nel territorio di Grottaglie, a cura dello Speleo Club Cryptae Aliae di Grottaglie
Masserie e feudi nel Tarantino centro-orientale (secc. XIII-XVII), Banca di Credito Cooperativo di San Marzano, 2007.

Monografie:
Statte:dalle grotte alle masserie, Martina Franca, 2000.
I 4000 anni di Accetta, fra monaci, massari e galantuomini, Taranto, 2001.
Masserie del Tarantino. Il territorio urbanizzato, Martina Franca, 2002.
Masserie e massafresi. Economia, società e paesaggio agrario nel Tarantino occidentale, Manduria, 2005.

Video:
Aria, acqua, fuoco…terra delle gravine (2005)
Santi di un luogo minore (2006)
Papa Ciro a Masseria Lupoli (2006)
Papa Ciro, un brigante fra noi (2007)
Impressioni di Grand Tour (2007)

Mostre forografiche (con Franco Zerruso):
Santi di un luogo minore (2006)
(2007)